Stregatto VS PoisonIvy

Ecco qui il primo capitolo de “Intervista con lo Stregatto”.

“Coraggio, vieni con me. Il mio giardino muore di sete”

2179361-1243008861

Nickname

PoisonIvy

Anno di nascita come giocatrice

1998

Con che piattaforma hai iniziato e con quale titolo?

 In quel periodo, mi regalarono il Nintendo 64 con Super Mario. E’ iniziata così la mia passione per i videogames.

Preferisci giocare con il Pc o con le Consolle?

In realtà, non ho una vera e propria preferenza. Dipende molto da quello che voglio fare sul momento. Il Pc mi offre delle opzioni più varie, che spaziano anche al di fuori del videogioco. La Consolle invece, per quanto mi riguarda, mi immerge in modo totale e più diretto in un gioco, senza darmi l’occasione di distrarmi con altre cose.

Multiplayer o Single Player?

Il Multiplayer mi diverte molto. Se si ha la possibilità di creare un buon gruppo di gioco, penso sia il massimo. Ci si aiuta a vicenda, si avanza di livello con più facilità e poi c’è il cazzeggio… e il cazzeggio credo che sia fondamentale! Le cazzate che si sentono in cuffia o che si dicono, sono impagabili e rendono il gioco più frizzante. Poi certo, anche in questo caso, dipende molto dal tipo di gioco che si ha tra le mani. Ci sono infatti dei videogiochi che uno vuole fare da solo, per godersi a pieno ogni parola e ogni immagine che offre. E a quel punto, guai a chi disturba!

Qual’é la caratteristica che un videogame deve avere per incuriosirti?

Una grafica spettacolare. Come primo impatto, voglio essere stuzzicata dalla grafica. Mi deve lasciare a bocca aperta e con gli occhi che brillano dall’emozione e dalla voglia di giocarci subito.

Il nuovo trend videoludico sembra propendere verso la predilezione per grafica e multiplayer, spesso a discapito di longevitá e storyline. Cosa pensi a riguardo?

Come detto prima, mi piace incantarmi davanti ad una grafica che “emoziona” in un qualche modo, ma subito dopo, guardo la storia. E sono molto pignola su questo. Voglio essere sorpresa, tenuta sulle spine, lasciata senza fiato, la storia mi deve invogliare a proseguire, per sapere cosa accade subito dopo e di certo, non deve durare poco. Insomma, non voglio finire il gioco in due giorni, con magari un finale banale o scontato. Quindi se dietro ad una grafica spettacolare, non c’è una storia con i controcavoli che regge, il gioco va bellamente a farsi benedire.

Qual’é il tuo genere preferito?

Fantasy

Qual’é il gioco Fantasy che secondo te é una pietra miliare e chiunque dovrebbe aver giocato?

Eh, qui entriamo sul filone Final Fantasy. Nello specifico parlo di Final Fantasy VII, Final Fantasy VIII e Final Fantasy X… soprattutto Final Fantasy X, personalmente, credo che sia un qualcosa di indescrivibilmente bello. Ha tutto quello che secondo me dovrebbe avere un Fantasy. Personaggi ben definiti, magia ed armi spettacolari, grafica e musiche stupende e una storia che ti invoglia passo passo, ad andare avanti e che ti sa emozionare. Un’altra bella serie Fantasy, dove c’è sempre lo zampino di Square Enix (un tempo Square Soft), è Kingdom Hearts. Molti potrebbero pensare che è un qualcosa solo per bambini, visto che è legato alla Disney, ma devo dire che non è affatto così. E’ coinvolgente, ben fatto e si trovano diversi personaggi di Final Fantasy. Impugnare un Keyblade, invece di una spada, è un’esperienza che consiglio di vivere.

Cosa pensi dei giochi offerti dai Social Network?

Utili, quando uno non ha di meglio da fare.

Come consideri la possibilitá di scaricare DLC per i videogiochi? Approvi incondizionatamente o pensi che si debba tenere in considerazione anche chi non ha una connessione internet?

E’ difficile che al giorno d’oggi, uno non abbia una connessione ad internet in casa… più che altro, mi metto nei panni di chi ci capisce poco di determinati meccanismi. Insomma, parlo di chi non è un Nerd al 100%  che certe cose le fa ad occhi chiusi. Ci sono anche persone, che pur amando i videogiochi, molte situazioni non le conoscono o che semplicemente, non sanno come muoversi. “Cos’è un DLC?”, “Cosa devo scaricare adesso??”, “Dove?”, “Ma come si fa?”, “Devo pagare qualcosa?”, “Ma faccio bene se clicco qui?”, “Contenuti speciali?”, “Aggiornamenti che???” e via dicendo. Se uno non sa come fare, si ritrova a perdere molte cose ed è un peccato. Quindi, approvo fino ad un certo punto.

Qual’é il personaggio che ti é rimasto nel cuore, da quando sei entrata nel mondo dei Videogames?

Eh, qui è difficile… perché nel cuore me ne sono rimasti più di uno: Sephiroth, Cloud, Tidus, Auron e Sora.

Quale gioco vorresti veder recensito sul blog?

Batman Arkham Origins

Un messaggio per la Tana dello Stregatto?

La paura é l’oscura prigione della luce. Il coraggio è la chiave.

~~~~~~~~~

Che dire cara PoisonIvy, mi sono piaciute le tue risposte, hai le idee chiare e penso proprio che in molti possano pensarla come te in merito a quello che hai detto. A proposito di Final Fantasy, che dire se non: grazie Square Enix?

Come promesso, eccoti i titoli consigliati in base a quello che hai risposto: Per Pc o Consolle, ovviamente ti consiglio “The Elder Scrolls V Skyrim”. Se riesci, prendi la “Legendary Edition”, hai tutti i DLC e le varie modalitá aggiuntive. Visto che hai nominato Nintendo invece, ti consiglio un gioco per Nintendo 3DS che a me é piaciuto moltissimo: “Bravely Default”.

Una staffilata di edera velenosa si é infilata nella tana dello Stregatto e ha lasciato il segno. Frasi colorite, pungenti e a tratti provocatorie. Niente male davvero, Rossa!

cheshiretech

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...